TORTA ALL’INGLESE

Ieri, vista la giornata uggiosa e freddina, ho pensato bene di preparare un dolce che, come impasto, è tipico del plum cake. Guardando su internet questa settimana ho trovato una ricetta che richiedeva gli ingredienti tipici del plum cake all’inglese e quindi ho fatto tesoro di questa ricetta, variando un pochino il quantitativo ma soprattutto cambiando il Rhum con il Limoncello; mi credete se vi dico che è venuta una squisitezza infinita?

Gli ingredienti sono i seguenti:

Gr. 250 Farina bianca

Gr. 150 Zucchero

3 Uova

Gr. 125 Uvetta sultanina

Gr. 140 Macedonia candita

1 Bustina Vanillina

1 Cucchiaio Limoncello

1 Bustina Lievito per dolci

Gr. 150 Margarina

Q.B. Zucchero a velo

1/2 Bicchiere di latte

1 Pizzico di sale.

Per prima cosa ho messo l’uvetta in una ciotolina e l’ho fatta ammollare riempiendo la ciotola di acqua calda.

Nel frattempo ho preso due terrine: in una ho messo i tuorli delle uova con la margarina e metà zucchero, nell’altra ho messo gli albumi con lo zucchero rimanente. Con uno sbattitore elettrico che comprendeva 2 sere di fruste ho lavorato prima i tuorli, ottenendo una crema densa, poi gli albumi a neve ben ferma.

Ho versato il composto dei tuorli nella terrina degli albumi e, con un cucchiaio di legno, ho mescolato tutto per assemblare.

Quando il composto è risultato omogeneo ho aggiunto l’uvetta che, nel frattempo l’avevo scolata, strizzata ed inumidita con 1 cucchiaio di Limoncello.

Ho ripreso a mescolare poi ho aggiunto 100 grammi di macedonia candita.

Ho mescolato per assemblare tutto. Ho preso il lievito e l’ho fatto sciogliere in mezzo bicchiere di latte, mescolando con un cucchiaino.

Ho cominciato ad aggiungere la farina con il sale.

A metà farina versata ho aggiunto il composto lievito/latte.

Una volta aggiunta tutta la farina ho preso una tortiera, l’ho imburrata e vi ho versato tutto il composto. Ho messo sopra di questo la macedonia candita rimanente, per decorazione.

Ho acceso il forno e quando è stato ben caldo ho infornato per 35 minuto a 180°. Una volta cotta l’ho lasciata raffreddare, l’ho estratta dalla tortiera e vi ho messo lo zucchero a velo.

Che dire? sono rimasta soddisfatta di quanto ho preparato! Ieri sera l’abbiamo assaggiata e vi dico che, l’insieme di tutti quegli ingredienti davano un sapore delicato ma buonissimo! Anche perchè, una volta tagliata, l’interno è apparso così:

Un tripudio di colori bellissimi che oltre a fare il loro effetto positivo rendono questo dolce buonissimo! E’ perfetto per un thè con gli amici e parenti, ma anche come dolce a fine pranzo/cena!

2 pensieri su “TORTA ALL’INGLESE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.