LE MIE LASAGNE SEMPLICI

DSCN1498

Questa settimana al supermercato ho acquistato una confezione di lasagne da 500 grammi. Questo piatto a casa mia non si fa molto spesso, ma siccome da un pò di tempo io avevo voglia di mangiarle ho pensato di acquistarle per cucinarle ma senza la classica besciamella (E’ una crema che ai miei genitori non piace molto perchè è un pò pesantina). Il condimento che ho aggiunto è costituito dal ragù, da un pochino di panna, e dalle sottilette fondenti.

Per farvi un esempio vi elenco gli ingredienti per una teglia di 3 persone:

Gr. 250 Lasagne all’uovo

Gr. 150 Carne trita di suino

Gr. 100 Salsiccia di suino

Q.B. Olio d’oliva per soffriggere

1/2 Dado

1 Cucchiaio di prezzemolo tritato (O se volete qualche foglia di basilico)

1 Spicchio d’aglio

Q.B. Concentrato di pomodoro

Q.B. Panna da cucina

3 Sottilette fondenti

Per prima cosa ho cominciato preparando il ragù. Ho preso una casseruola Vi ho messo l’olio e l’aglio tritato, e l’ho messa sul fuoco a soffriggere.

DSCN1490

Ho preso un piatto, ho versato la carne trita e la salsiccia, e con una forchetta ho mescolato per assemblare.

DSCN1491

Quando il soffritto di aglio è apparso imbiondito ho aggiunto l’insieme di carne trita e salsiccia. Ho fatto rosolare a fuoco vivace.

DSCN1492

Ho aggiunto il concentrato di pomodoro, il dado, il prezzemolo. Ho fatto cuocere per 40 minuti circa.

DSCN1493

Poco prima della fine della cottura ho aggiunto una sottiletta fondente.

DSCN1494

Ho preso una teglia rettangolare, l’ho imburrata, e sul fondo ho messo un pochino di ragù (Questo perchè altrimenti rischiano di diventare secche sul fondo).

DSCN1495

Ho cominciato a mettere un primo strato di lasagne (Ne ho messi tre rettangoli), ho versato sopra di esse un pochino di ragù e la panna da cucina.

DSCN1496

Ho continuato in questo modo per gli altri strati, cercando di ungerle con il ragù soprattutto negli angoli. Alla fine, nell’ultimo strato di lasagne, ho versato sopra il ragù restante, e due sottilette a pezzettini.

DSCN1497

Per cuocerle ho acceso il forno a 220°, e quando è stato caldo le ho infornate con un foglio di alluminio sopra. Dopo 10 minuti che cuocevano ho tolto il foglio, ed ho proseguito la cottura per altri 15 minuti. Il risultato è stato il seguente:

DSCN1498

Vi giuro che, cucinate in questo modo, oltre che buonissime sono risultate anche molto leggere. Persino i miei genitori che erano scettici sono rimasti soddisfatti! E’ proprio vero che non si finisce mai di imparare: Ho visto questa ricetta in internet e me ne sono subito innamorata. Il risultato è stato veramente strepitoso!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.