CROSTATA TORRONATA

Rieccomi a scrivere sul mio blog dopo la pausa per il periodo natalizio; spero che per tutti voi sia andato bene, personalmente ho sempre trovato queste feste molto belle ma un pochino destabilizzanti; in meno di un mese ci sono 4 festività, senza comprendere le domeniche, e questo alla lunga diventa un pochino stancante.

Tornando al noi ieri ho voluto preparare questa crostata in quanto avevo delle noci in casa e non sapevo cosa preparare con questa frutta secca; è vero che avrei dovuto preparare la “Torta rustica con noci uvetta e cioccolato fondente”, ma su internet ho trovato questa ricetta che è stata un vero spettacolo.

Per preparare questa torta gli ingredienti per la frolla sono i seguenti:

  • Gr. 200 Farina bianca
  • Gr. 80 Zucchero
  • Gr. 80 Margarina
  • 3 Tuorli d’uovo
  • 1/2 Cucchiaino Bicarbonato (O lievito per dolci)
  • 1 Bustina Vanillina
  • 1 Goccia di latte (Se l’impasto risulta troppo duro o si sbriciola)

Per la farcitura ho preso i seguenti ingredienti:

  • Gr. 100 Noci sgusciate e tritate
  • Gr. 100 Cioccolato fondente tritato
  • Gr. 100 Zucchero
  • Gr. 40 Mandorle (Meglio se a lamelle, servono come decorazione)

Ho cominciato preparando la base; ho preso due terrine, in una ci ho versato la farina a fontana, poi al centro ci ho versato lo zucchero, i tuorli, il bicarbonato, la vanillina e la margarina a temperatura ambiente e divisa a dadini. Nell’altra ci ho messo gli albumi.

Ho lavorato tutti gli ingredienti della prima terrina, formando alla fine un panetto. Dal momento che risultava un pochino duro ho aggiunto il latte.

Ho proceduto mettendo tale impasto in una tortiera foderata di carta da forno. Ho messo a riposare in frigorifero.

Ne frattempo ho preso la seconda terrina, ho versato sugli albumi metà dello zucchero ed ho montato a neve.

Poi ho preso le noci sgusciate, le ho messe nel mixer e le ho tritate (Non facendole diventare farina).

Ho preso il cioccolato, l’ho tagliato e tritato a piccoli pezzetti. Per far si che diventasse tutt’uno con le noci l’ho aggiunto nel mixer ed ho azionato (Attenzione, questo passaggio va fatto per pezzetti di cioccolato piccoli, ed inoltre non bisogna mixare molto).

Ho versato trito il trito nella terrina assieme all’altra metà della zucchero.

Ho mescolato con un cucchiaio di legno, fino ad ottenere un impasto omogeneo. Ho tolto la tortiera dal frigorifero e vi ho versato tale impasto. Non avendo le mandorle a lamelle ci ho messo sopra quelle intere come decorazione.

Ho acceso il forno a 180° e quando è stato caldo ho infornato per mezz’ora. Ieri sera l’abbiamo assaggiata, e vi dico subito che il gusto è divino. Inoltre guardate l’interno com’è venuto:

Non vi fa venire l’acquolina in bocca? Il connubio tra la base della crostata e la farcitura che assomiglia molto alla preparazione del torrone è veramente qualcosa di spettacolare! Vi consiglio di provare per credere!