TROFIE CON PANGRATTATO E ZUCCHINE

Questo è un primo piatto semplice ma di una bontà senza limiti. L’idea l’ho avuta dal blog di Benedetta Rossi, la mia musa ispiratrice di nuovi piatti, che possono essere semplici oppure complicati, ma sempre buonissimi. Vi ho parlato di lei in qualche articolo, il suo blog si chiama https://www.fattoincasadabenedetta.it/

Naturalmente io, per aver cucinato questo piatto solo per me, ho variato un pochino le dosi ed inoltre, al posto della cipolla ho messo l’aglio tritato. Inoltre lei aveva fatto tostare il pangrattato poi lo aveva messo da parte; io, dopo averlo fatto tostare ho aggiunto le zucchine tagliate a rondelle nella stessa pentola, allungando tale condimento con un pochino d’acqua di cottura della pasta.

Ma venendo al dunque gli ingredienti sono i seguenti:

Gr. 70/80 Trofie

2 Cucchiai pane grattugiato

Q.B. Olio oliva per soffriggere

3/4 Zucchina piccola

1 Spicchio d’aglio

1/2 Cucchiaio prezzemolo tritato

Q.B. Sale

Ho cominciato prendendo una padella, ci ho messo l’olio d’oliva ed il pangrattato, ho messo tutto sul fuoco.

Quando è risultato “Tostato”, ho aggiunto la zucchina tagliata a rondelle con l’aglio tritato.

Ho lasciato cuocere per 5 minuti allungando con l’acqua di cottura della pasta che, nel frattempo ho messo a bollire. Ho aggiunto il sale ed il prezzemolo tritato.

Quando le trofie sono risultate cotte le ho condite mettendole nella stessa padella dove ho preparato l’impasto zucchine/pangrattato. Le ho mescolate ed infine le ho messe in un piatto. Il risultato è stato il seguente:

Vi giuro che, appena ho assaggiato le trofie condite in questo modo sono stata soddisfatto per la bontà. Vi consiglio di provare a condirle così, è un modo differente per non mangiarle sempre al pesto; comunque, con il condimento da me fatto, ci potete mantecare anche un altro tipo di pasta (Spaghetti, fusilli); perché non è detto che è adatto solo per le trofie. Provate a farlo e poi giudicherete voi! Ad ogni modo mi sento ancora di dire un grosso

Grazie Benedetta

per essere la mia musa ispiratrice su tanti piatti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.