PARMIGIANA BIANCA DI ZUCCHINE

Questa settimana al supermercato ho acquistato le zucchine. Dal momento che non avevo nessuna intenzione di cucinarle sempre in umido, ho guardato su internet, ed ho visto una ricetta che mi ha veramente colpita: le zucchinealla parmigiana bianca. Sono semplici da fare, ma di una bontà senza eguali! Ne ho preparato una teglia piccola per me sola (I miei l’hanno voluta assaggiare, ed hanno ammesso che si sono persi una vera squisitezza).

Gli ingredienti per 3 persone sono i seguenti:

  • Gr. 500 Zucchine piccole;
  • Gr. 100 Prosciutto cotto;
  • Gr. 300 Formaggio filante tipo Galbanino;
  • Q.B. Olio d’oliva;
  • 3-4 Cucchiai grana grattugiato;
  • Q.B. Salvia liofilizzata;
  • Q.B. Sale.

Ho cominciato prendendo una teglia piccola (Naturlamente le dosi per 1 persona sono cambiate), e l’ho unta di olio

Poi ho preso le zucchine, le ho lavate, ho tagliato le parti in eccesso (Capo e coda), ed ho iniziato ad affettarle con una mandolina. Una volta affettate ho cominciato a stendere un primo strato di zucchine nella teglia.

Le ho salate, ho aggiunto una fetta e mezza di prosciutto cotto divisa in piccole parti, il formaggio filante tagliato a dadini, ed un pochino di grana grattugiato.

Ho continuato in questo modo fino a comporre 3 strati di zucchine, prosciutto e formaggio. L’ultimo strato l’ho chiuso mettendoci sopra le zucchine una manciata di formaggio filante a dadini ed il grana grattugiato.

Ho acceso il forno, e quando è risultato ben caldo ho infornato per 20 minuti.

Non potete immaginare le bontà e la semplicità di questo piatto! Vi dico soltanto che ieri sera è finito in un battibaleno (Dopo che i miei lo avevano assaggiato).

Vi do un consiglio: nel caso le zucchine risultassero un pò troppo acquose provate prima a passarle nel pane grattugiato. Vi dico questo perchè per esperienza so che la zucchina tende ad avere molta acqua, e quando viene cotta tale liquido viene rilasciato; non è stato il mio caso, ma comunque è un fattore da tener presente. Inoltre, a mio avviso, passandole prima nel pangrattato diventano anche più croccanti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.