Strudel con fichi secchi e biscotti

DSCN0907

Ecco una novità per uno strudel in cui gli ingredienti possono variare ma che possono formare un bel connubio di sapori semplici ma intensi! In altre parole, l’idea che mi è frullata in testa questa settimana era questa: avevo dei fichi secchi, ma in famiglia non volevamo mangiare il “Pane dei morti” in quanto lo avevo già fatto questa settimana in occasione della festività del 1° Novembre, ed inoltre non avevo le mandorle. Ho pensato allora di preparare questo dolce sostituendo i fichi al posto delle mele. Ovviamente non ho escluso del tutto le mele, ne ho messa una soltanto per due sfoglie di strudel.

Gli ingredienti per 2 sfoglie sono i seguenti:

Per la pasta:

Gr. 300 Farina bianca

4 Cucchiai di olio d’oliva

6 Cucchiai di acqua tiepida

1 Pizzico di sale

Q.B. Zucchero a velo

 

Per il ripieno:

1 Mela (Rossa oppure gialla, come la volete voi)

Gr. 150 Fichi secchi

Gr. 100 Uvetta sultanina

Gr. 160 Zucchero

La buccia tritata di 1 limone

Q.B. Cannella

Qualche goccia di Amaretto di Saronno o liquore alle mandorle

Gr. 60 Biscotti

Q.B. Pane grattugiato

 

Per quanto riguarda la preparazione della sfoglia ho preso spunto dal mio seguente articolo:

https://rcavallaretto1.wordpress.com/2016/04/17/la-sfoglia-perfetta-per-uno-strudel-divino/

tenendo presente che le dosi andavano raddoppiate in quanto gli strudel erano due.

Per il ripieno ho proseguito in questo modo: prima ho tagliato i fichi secchi in parti molto piccole.

DSCN0899

Poi ho preso una terrina, Vi ho versato i fichi tagliati, la mela tagliata in tanti pezzettini,l’uvetta sultanina fatta ammollare in precedenza e poi sgocciolata ed asciugata con un canovaccio, lo zucchero. Ho cominciato a mescolare con un cucchiaio di legno.

DSCN0901

In un’altra terrina ho messo i biscotti sbriciolati con le mani.

DSCN0900

Ho aggiunto i biscotti sbriciolati al composto fichi/mela/uvetta, ho continuato a mescolare aggiungendo la cannella e poi il liquore alla mandorla.

DSCN0902

Dopo questa operazione ho aggiunto la buccia del limone grattugiata. Infine ho aggiunto il pane grattugiato.

DSCN0903

Ho ripreso la pasta, l’ho divisa in due parti, con un mattarello l’ho stesa cercando di darle una forma allungata ed ovale. Ho messo metà ripieno da una parte e metà dall’altra.

DSCN0904

Ho arrotolato le due paste aiutandomi con la carta da forno, ho messo i due strudel dentro ina pirofila con carta da forno, li ho spennellati con i tuorli d’uovo.

DSCN0905

HO acceso il forno, e non appena è stato caldo ho infornato a 180° per 30 minuti. Quando sono stati cotti li ho lasciati raffreddare ed ho messo sopra lo zucchero a velo.

DSCN0906

Questa sera abbiamo assaggiato uno di questi strudel, e vi posso garantire che il sapore è unico: delicato ma nello stesso tempo avvolgente e gustosissimo. Inoltre il ripieno dello strudel cotto è risultato così:

DSCN0907

Non vi sembra un insieme di ingredienti comuni e non da far venire l’acquolina in bocca? Parliamoci chiaro, le mele ci sono in ogni stagione, i fichi secchi invece….ci sono soltanto in questa stagione! Tanto vale allora sbizzarrirsi con la fantasia, e cercare di “inventarsi” ricette come questa, che vi assicuro è buonissima!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...