CROSTATA CON FARINA INTEGRALE E ZUCCHERO DI CANNA

DSCN0884

La ricetta che pubblico oggi è un esperimento riuscito benissimo a casa mia; da tempo avevo comprato la farina integrale e la zucchero di canna, perché avevo in mente di postare le fotografie su un altro dolce. Poi questa settimana, cercando tra le ricette di Misya, ho trovato una crostata, con la pasta fatta esclusivamente con questi due ingredienti e da qualche goccia di sciroppo d’acero (Ovviamente oltre alle uova ed al burro). Naturalmente le sue dosi variano dalle mie, inoltre io non ho messo lo sciroppo, ho optato per una crostata semplice ma con la base diversa dal solito: al posto della farina bianca ho messo quella integrale, ed al posto dello zucchero normale ho messo quello di canna. Bhé, non ci crederete, ma il sapore delicato ma dolce di questa ricetta mi ha veramente stupito! Non si tratta di un dolce dal gusto intenso, ma è comunque buonissimo, e secondo me fa anche meno male di una crostata tradizionale perché non ci sono lavorazioni particolari sia per quanto riguarda lo zucchero che per la farina: sono ingredienti grezzi, e proprio per il fatto che non sono stati elaborati sono genuini.

Veniamo al dunque per quanto riguarda gli ingredienti:

2 Uova

Gr. 100 Zucchero di canna

Gr. 250 Farina integrale

1/2 Cucchiaino di Bicarbonato di sodio

Gr. 50 Margarina

Gr. 350-400 Marmellata di frutta (Io ho usato quella ai frutti di bosco, ma va benissimo qualsiasi tipo di marmellata).

Per prima cosa ho tolto le uova dal guscio e le ho messe in una terrina. Dopo averle lavorate con uno sbattitore elettrico fino a farle diventare spumose, ho aggiunto la margarina a temperatura ambiente e divisa a dadini.

DSCN0877

Ho cambiato le fruste dello sbattitore ed ho ripreso a sbattere fino a che la margarina non si è frantumata. Ho aggiunto lo zucchero di canna.

DSCN0878

Ho continuato a sbattere fino a che lo zucchero non si è completamente sciolto. A questo punto ho aggiunto a cucchiaiate la farina; alle prime cucchiaiate ho messo anche il bicarbonato di sodio. Ho preso un cucchiaio di legno ed ho cominciato a mescolare.

DSCN0879

Ho continuato a mettere le farina, e quando il composto è risultato duro ho lavorato con le mani fino a farlo diventate un panetto ovale.

DSCN0880

A questo punto ho preso una tortiera apribile, l’ho imburrata, ho preso 3/4 di questo panetto, l’ho steso con un mattarello e l’ho messo dentro la tortiera, cercando di alzarlo ai bordi.

DSCN0881

Ho aperto la confettura di frutti di bosco e l’ho messa a cucchiaiate sopra la base della torta, spalmandola in modo uniforme.

DSCN0882

Con il resto della pasta ho formato delle strisce che ho messo sopra la confettura, formando delle grate.

DSCN0883

Ho coperto con la carta trasparente il contenuto di questa tortiera, l’ho messo in frigorifero per 6-7 ore. Tale procedimento mi è stato insegnato dalla vicina di casa di una mia conoscente, e serve per la friabilità di questo dolce. Ieri sera dopo cena, ho tolto dal frigorifero questo preparato, ho acceso il forno, e quando è stato ben caldo a 180° ho infornato per circa 20 minuti (Questo perché, il mio forno è a gas, le tortiere apribili sono molto leggere e quindi i dolci cuociono prima; naturalmente chi ha un forno elettrico deve agire diversamente).

Ieri prima di mezzanotte ho tolto la crostata dalla tortiera e l’ho messa su un piatto per dolci:

DSCN0884

Che dite? Non vi fa un bell’effetto? Ma soprattutto guardate l’interno:

DSCN0885

Vi posso garantire che la squisitezza e la bontà di questa crostata mi hanno veramente meravigliato! Vi consiglio di prepararla per una merenda con i vostri pargoli: è una piccola specialità che, proprio perché fatta con ingredienti non elaborati fa meno male che un dolce normale!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...