I MIEI MACCHERONI ALLA GRICIA

DSCN0736

Oggi ho preparato questo bel piattino, e desidero condividerlo perché, nonostante sia di una semplicità davvero incredibile, è anche di una bontà suprema. Ho desiderato tanto mangiare i maccheroni cucinati in questo modo in quanto li avevo visti su di un video Youtube: una blogger li aveva preparati, solo che secondo me ci aveva messo degli ingredienti che li rendevano molto piccanti, e precisamente il pepe ed il pecorino romano grattugiato. Io ho sostituito questi due ingredienti con della salvia liofilizzata e del parmigiano reggiano grattugiato.

Ma venendo al dunque gli ingredienti per 3 persone sono i seguenti:

Gr. 180 Pasta maccheroni Barilla (A me piacciono questi, ma si può tranquillamente fare questo piatto con gli spaghetti o le penne)

Gr. 100 Pancetta dolce a dadini (La blogger ha usato il guanciale, ma io ho optato per questa scelta che secondo me è più delicata)

1/2 Dado

Q.B. Salvia liofilizzata

Q.B. Parmigiano reggiano grattugiato

Q.B. Olio d’oliva per rosolare

 

Per prima cosa ho preso una casseruola, Vi ho messo l’olio (Non tanto), ed ho messo la pancetta a soffriggere.

DSCN0732

Una volta soffritti ho messo la salvia liofilizzata.

DSCN0733

Nel frattempo ho messo a cuocere la pasta. In questo condimento ho messo anche il parmigiano grattugiato, e dal momento che risultava troppo asciutto ho aggiunto un pochino d’acqua di cottura della pasta.

DSCN0734

Una volta cotti i maccheroni li ho scolati e li ho versati nella padella con il condimento, mescolando con una forchetta ed un cucchiaio per amalgamare tutto.

DSCN0735

Il risultato finale è stato questo:

DSCN0736

Che dire? Se prendete una forchetta e la allungate verso il pc mi promettere di assaggiarli “Virtualmente”? Vi giuro che sono buonissimi! Personalmente usavo la pancetta dolce per preparare i primi piatti tipo “Amatriciana”, ma questo primo piatto mi ha proprio stupita! Si cuoce più in fretta che con il pomodoro, ed è altrettanto buono, vengono soltanto sostituiti alcuni ingredienti ma ne vale la pena.

Annunci

7 pensieri su “I MIEI MACCHERONI ALLA GRICIA

  1. Adoro la gricia io la faccio nel modo tradizionale con guanciale, pecorino e pepe ma mio figlio non apprezza molto per un bambino sono sapori troppo forti, bella idea la tua potrei proporgliela così ! Grazie per la ricetta e buona domenica 😀

    Mi piace

  2. Cara Roberta io la mano l’allungo di sicuro per prendere un maccherone, come posso lasciarmi scappare una simile bontà?
    Apprezzabili le tue varianti che rendono il piatto più soft, delicato insomma. Immagino i complimenti che hai ricevuto in casa, i tuoi genitori sono proprio coccolati da te e stimolati sempre a nuovi sapori.
    A leggere bene è una ricetta che si prepara in poco tempo e quindi di facile realizzazione quando la fame chiama e il tempo stringe!
    Brava a condividere con noi, io questa me la segno! 😉
    Un grande abbraccio da Affy

    Mi piace

    • Assolutamente si cara Affy, ho fatto in modo di cambiare certi ingredienti proprio per via di questo ed inoltre, a mio avviso, il pepe ed il pecorino romano l’avrebbero resa molto più piccante. In famiglia vogliamo sapori semplici ma diversi quando c’è un nuovo piatto. Ricambio con affetto l’abbraccio.

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...