CROSTATA DI FICHI SECCHI

DSCN0682

Questa settimana, dal momento che avevo ancora dei fichi secchi in casa e cercavo una ricetta di come consumarli, girando tra internet ho visto una versione di questo dolce, ed ho fatto qualche modifica per renderlo a mio avviso più buono ed attraente. Avevo questi frutti in quanto settimana scorsa ho preparato il “Pan dei morti”, che è stato molto apprezzato in casa mia.

La ricetta originale prevedeva come base la pasta sfoglia e come interno la crema pasticcera ed i fichi secchi frullati. Io ho deciso di “Personalizzare” questa torta, mettendo come base quella della “Crostata di ricotta al profumo di limone” che avevo pubblicato in data 31/05/2014, il link è questo:

https://rcavallaretto1.wordpress.com/2014/05/31/crostata-di-ricotta-al-profumo-di-limone/

Tengo comunque a dire che, avendo usato una tortiera apribile e con il diametro più lungo di quella usata nella ricetta sopra linkata ho variato un pochino le dosi della base; vi elenco gli ingredienti:

Per la base:

Gr. 200 Farina bianca

Gr. 70 Margarina

Gr. 60 Zucchero

1 Uovo

1 Pizzico di sale

1 Bustina Vanillina

 

Per la farcitura di fichi secchi:

Gr. 100 Fichi secchi

Gr. 150 Zucchero

Gr. 250 Ricotta

1 Uovo

Gr. 150 Farina bianca

 

Per la guarnizione:

Q.b. Fichi secchi

 

Per quanto riguarda la base non la sto a ripetere perché l’ho presa dall’articolo linkato sopra. Però, quando ho dovuto stenderla nella tortiera, essendo tale strumento apribile, ho proceduto in questo modo: prima ho steso la pasta co un mattarello, poi ho preso la tortiera imburrata ed infarinata, ho tolto la cerniera ed ho steso la pasta sulla base della tortiera. Poi, con un coltello, ho delineato i bordi della base, togliendo la pasta in eccesso. Per farvi capire meglio vi mostro la foto:

DSCN0675

A questo punto ho rimesso la cerniera della torta che era già imburrata ed infarinata, ho preso la pasta tolta prima, l’ho lavorata di nuovo e l’ho stesa con il mattarello, formando delle striscioline che poi ho messo ai bordi della tortiera.

DSCN0677

Ho presto un foglio di carta trasparente, ho coperto questo preparato, e l’ho messo in frigorifero a riposare per mezz’ora. Nel frattempo mi sono dedicata alla preparazione della farcitura di fichi secchi; ho preso i fichi, li ho messi nel mixer e li ho frullati fino ad ottenere una “Palla” densa.

DSCN0678

Ho cambiato la frusta al mixer, ho inserito i fichi secchi tritati in precedenza (Li ho un pochino divisi, formando come delle briciole) ho aggiunto lo zucchero, la ricotta. ho fatto una prima centrifugato, poi ho aggiunto l’uovo e la farina. La crema che si è formata era densa ed omogenea.

DSCN0679

Ho tolto la base dal frigorifero, ho versato sopra questa crema che vi giuro è buonissima, ed infine ho preso i fichi per guarnizione e li ho tagliati a metà.

DSCN0680

Ho messo tali frutti sopra la crema per guarnizione. Ho acceso il forno a 180 gradi.

DSCN0681

Quando il forno è stato caldo ho infornato per 20 minuti. il risultato è stato questo:

DSCN0682

Devo dire che sono soddisfatta della buona riuscita di questo piatto. Non Vi nascondo comunque che anche qui ho dovuto fare opera di convincimento con i miei familiari che, quando si tratta di preparare qualcosa di nuovo, sono sempre scettici; per loro andrebbe bene sempre la solita minestra o zuppa, io invece sono sempre convinta che, per quanto riguarda il cibo, ci devono essere delle varianti. Ovvio che comunque non posso proporre più piatti nuovi in tempi brevi, anche perché è comunque giusto che io non abbia sempre il monopolio della cucina, ma vi giuro che, nonostante la fatica che faccio a convincerli, quando assaggiano una mia specialità sono più che mai contenti e mi danno sempre delle soddisfazioni. Ad esempio, con questa torta sono stati molto soddisfatti, soprattutto mia madre che le piace la crema pasticcera in quanto morbida e dolce!

Vi consiglio di preparare questa delizia quando volete stupire i Vostri cari oppure qualche amico…vedrete che riceverete dei complimenti!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...