Barrette Calipso al cioccolato bianco

DSCN0611

Oggi ho voluto sperimentare questa ricettina deliziosa, adatta per una stagione come questa se si hanno ospiti in casa. Naturalmente, dopo aver visto la ricetta su di un giornale ho voluto variare qualche ingrediente (Ad esempio, nella ricetta originale c’era il rhum, ma nè a me nè ai miei familiari piace questo liquore; inoltre c’erano i pistacchi tritati ma io ho messo le nocciole tritate, per guarnire c’era il cioccolato fondente messo “A filo”, il invece ho preferito le ciliegie candite sminizzate), ed inoltre ho anche dovuto modificare le dosi degli altri ingredienti; questo perché non avevo tutte le quantità di ingredienti elencati nella ricetta, ed inoltre, essendo la prima volta che ho fatto questa meraviglia non volevo fare brutta figura, ma la prossima volta giuro che quantità più alte degli ingredienti elencati e prenderò una teglia più grande.

Fare queste leccornie è velocissimo, l’unica nota negativa e che si deve far sciogliere il cioccolato bianco con la margarina e metà limoncello sul fuoco.

Venendo al dunque gli ingredienti sono i seguenti:

Gr. 200 cioccolato bianco (Nella ricetta originale erano 250 grammi)

Gr. 50 Margarina (Nella ricetta originale erano 100 grammi)

Ml. 60 Limoncello (Nella ricetta originale c’era il rhum)

Gr. 100 Cocco essiccato grattugiato (Nella ricetta originale erano 120 grammi)

Gr. 70 Ciliegie candite (Nella ricetta originale erano 50 grammi + cioccolato fondente fuso e messo a filo per guarnire 60 grammi)

Gr. 50 Nocciole tritate (Nella ricetta originale erano 60 grammi di pistacchi)

Per prima cosa ho messo il cioccolato dentro una terrina, assieme al burro diviso a dadini ed a metà limoncello. Ho poi preso una pentola, Vi ho messo dell’acqua ed ho messo sopra la pentola questa terrina. Ho poi coperto con un coperchio per far si che si sciogliesse tutto quanto ben bene.

DSCN0607

Ho poi sminuzzato le ciliegie candite. Una volta che il cioccolato si è sciolto ho ripreso la terrina, vi ho messo 50gr. di ciliegie tritate, la parte restante del limoncello, il cocco grattugiato. Ho cominciato a mescolare, e per ultimo Vi ho messo le nocciole tritate.

DSCN0609

Ho continuato a mescolare fino a che non ho ottenuto un composto omogeneo ma non denso (Piuttosto asciutto). Ho preso una pirofila rettangolare di vetro dalle misure di cm. 17 X 21, l’ho rivestita di carta di forno, ho messo tale composto dentro tale pirofila modellandolo in tutte le parti affinché non risultasse troppo abbondante da una parte e troppo scarso dall’altra. Ho guarnito con le restanti ciliegie sminuzzate.

DSCN0610

Ho messo in frigorifero per 4 ore affinché si solidificasse. Trascorso tale tempo ho ripreso la pirofila, ho tagliato il composto in tre parti dal lato della larghezza ed in quattro parti dal lato della lunghezza, formando così 12 quadratini. Ho preso un piatto ed ho messo tali quadratini su di esso.

DSCN0611

Che ve ne pare? Non fareste un piccolo peccato di gola assaggiando questa bontà celestiale? Ripeto, potete benissimo variare gli ingredienti, cercando di variare un attimino il gusto, ma Vi assicuro che, queste barrette farebbero risvegliare i sensi di tutti gli dei greci, non soltanto quelli della dea Calipso!

Annunci

Un pensiero su “Barrette Calipso al cioccolato bianco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...