MELE RIPIENE CON AMARETTI E MANDORLE

DSCN0520

Oggi, nonostante sia stata una giornata particolarmente impegnativa, è stata anche molto soddisfacente. E’ proprio vero che, spesso le soddisfazioni arrivano come una ventata di gioia inaspettata! Ho voluto preparare questa ricetta in quanto, dal momento che ricorre l’onomastico di mia madre, ho voluto riprendere un piatto di mia invenzione rendendolo ancora più gustoso: si tratta delle MELE AL FORNO RIPIENE, ma stavolta, con qualche cambio di ingredienti, le ho rese ancora più buone! Non Vi nascondo lo stupore dei miei genitori (Soprattutto mia madre), che, nonostante abbia brontolato un pochino questo pomeriggio per la cucina sempre impegnata (A lei non piace molto stare ai fornelli, nonostante tutto quando io le preparo qualcosa di “decisamente migliore” rispetto ai suoi soliti piatti è contentissima), questa sera è stata pienamente soddisfatta di aver mangiato questa delizia.

Venendo al dunque gli ingredienti sono i seguenti:

8 Mele rosse (Ma vanno bene anche quelle bianche)

8 Cucchiai di zucchero (O comunque quel tanto che basta perché siano dolci)

Gr. 100 Biscotti amaretti

Gr. 70 Mandorle affettate

8 Cucchiai di pane grattugiato

Qualche goccia di Amaretto di Saronno o liquore similare

4 Cucchiaini di cannella

Q.B. di codetta

 

Per cominciare ho preso le mele, le ho lavate, le ho tagliate dalla parte superiore, le ho svuotate con un cucchiaino, ho eliminato i semi ed ho messo tale contenuto in un piatto, in quanto dopo è stato tritato nel mixer; ho poi messole mele in una casseruola con la carta da forno.

DSCN0513

Ho poi preso gli amaretti, li ho messi nel mixer, li ho tritati e li ho versati in una terrina. La stessa cosa ho fatto con il contenuto delle mele.

DSCN0514DSCN0515

Nella terrina dove ho messo gli amaretti tritati e le mele ridotte in purea ho poi aggiunto le mandorle affettate ed ho cominciato a mescolare con un cucchiaio di legno.

DSCN0516

Ho poi aggiunto lo zucchero e l’Amaretto di Saronno.

DSCN0517

Infino ho aggiunto il pane grattugiato e la cannella.

DSCN0518

Ho continuato a mescolare affinché il composto è risultato denso ma abbastanza omogeneo. A questo punto sono passata allo riempimento delle mele con tale composto. Dopo averle riempite tutte, ho messo qualche briciola di codetta su ciascuna,

DSCN0519

Ho acceso il forno a 110° l’ho fatto scaldare, ho infornato per 30 minuti. Il risultato è stato questo.

DSCN0520

Che dite? Una vera coccola per il palato di grandi e piccini, ma anche di tutti gli angeli ed i santi del Paradiso! Vi giuro che questa ricetta, oltre che facile e squisita, io la vedo ottima anche per far mangiare la frutta ai vostri bambini, magari facendola passare come una gradevole merenda! Molto spesso sento mamme lamentarsi perché i loro pargoli non ne vogliono sapere di mangiare la frutta, ed allora perché non unirla con qualcosa di buono? Mi sembra un’ottima idea, ed inoltre questo piatto lo vedo ottimo come dessert di mele! Se volete provarlo….buona coccola!

Annunci

4 pensieri su “MELE RIPIENE CON AMARETTI E MANDORLE

  1. Accipicchia … che prelibatezza, sfido che la genitrice sia rimasta soddisfatta! 😉
    Sono belle pure da vedere queste mele ripiene ed hai ragione, sono un ottimo stratagemma per far mangiare la frutta ai bambini! E il giorno dopo, se le mele restano, immagino siano ancora più buone 🙂
    Non oso immaginare Roberta il profumino che si è sviluppato in cucina durante la cottura.
    Un dolcetto casalingo genuino ma di una dolcezza particolare, ottimo davvero.
    Brava come sempre ;-
    un abbraccione
    Affy

    Mi piace

    • Grazie cara Afy, questa ricetta l’avevo sperimentata ma senza amaretti e mandorle, ci avevo messo solo gli ingredienti di base! Nonostante il brontolare di mia madre per la cucina impegnata, la soddisfazione è stata grandissima quando ho visto il suo apprezzamento,e non solo; anche a mio padre sono piaciute davvero tanto! Un bacione cara Afy.

      Liked by 1 persona

    • Sono veramente una delizia, è un pò come preparare i pomodori ripieni, ci metti dentro tutte le cose più appetitose possibili (Olive, acciughe, pane grattugiato, un filo di olio e del prezzemolo), ma in questa ricetta ci devi mettere tutte le cose dolci. Io, con gli amaretti, le ho trovate veramente squisite!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...