SALAME AL DOPPIO CIOCCOLATO

DSCN0504

Da parecchio tempo volevo provare questa ricetta, e Vi giuro, oggi l’ho fatta ed ho soddisfatto il palato di tutti! L’ho visto sul blog di Misya, un blog culinario di cui io sono seguace, ma ho sostituito alcuni ingredienti in quanto, a mio avviso, risultava più pesante se avessi messo tutto quello che c’era dentro. Quindi, oggi ho preso la decisione di fare questa ricetta ma in maniera un pochino più personale, copiando un pò dal blog summenzionato, un pò dalle mie ricette del salame al cioccolato bianco  e salame al cioccolato fondente che avevo postato in precedenze e di cui vi riporto i rispettivi link:

https://rcavallaretto1.wordpress.com/2013/07/20/salame-al-cioccolato-bianco/

https://rcavallaretto1.wordpress.com/2013/08/04/salame-al-cioccolato-fondente/

Per quanto riguarda gli ingredienti sono i seguenti:

Per l’impasto al cioccolato bianco:

Gr. 80 Cioccolato bianco

Gr. 80 Biscotti frollini (Ma vanno bene anche quelli secchi)

Gr. 60 Margarina

Gr. 40 Zucchero

1 Uovo

Per l’impasto al cioccolato fondente:

Gr. 200 Cioccolato fondente

Gr. 200 Biscotti frollini (Ma vanno bene anche quelli secchi)

Gr. 150 Margarina

Gr. 100 Zucchero

2 Uova

 

Per prima cosa mi sono occupata di preparare l’impasto al cioccolato bianco. Ho sciolto sopra un fornello il cioccolato bianco mettendolo dentro una terrina sopra una pentola con un pochino d’acqua.

DSCN0486

Nel frattempo ho messo la margarina a dadini dentro una ciotolina, in modo tale che si ammorbidisse a temperatura ambiente.

DSCN0487

Ho preso i biscotti e li ho spezzettati, mettendoli in un piatto.

DSCN0488

Una volta sciolto il cioccolato, ho lavorato con un cucchiaio di legno la margarina, continuando a mescolarla, poi l’ho aggiunta al cioccolato bianco, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Ho continuato affinché sparissero i grumi.

DSCN0489

Ho aggiunto lo zucchero continuando a mescolare.

DSCN0490

Ho poi aggiunto i biscotti spezzettati ed infine l’uovo.

DSCN0491DSCN0492

Ho amalgamato tutto con un cucchiaio di legno. Quando il composto è apparso omogeneo ho preso un foglio abbastanza lungo di carta da forno, vi ho versato il composto è l’ho modellato in modo tale che risultasse di forma allungata. Per fare questo ho arrotolato il composto con l’aiuto della carta da forno e le ho dato la forma di un salame di forma lunga ma di spessore piccolo (Questo perché l’impasto deve risultare al centro del salame fatto). Ho poi chiuso i bordi come si chiudesse la confezione di una caramella.

DSCN0493DSCN0494

Ho messo nel freezer, a rassodare per mezz’ora. A questo punto mi sono cimentata con la preparazione dell’impasto al cioccolato fondente: la preparazione è simile a quanto sopra, quindi Vi metterò soltanto le fotografie.

DSCN0495DSCN0496DSCN0497DSCN0498DSCN0499DSCN0500

Una volta pronto tale impasto, ho preso un foglio di carta da forno più lungo dell’altro, ho versato sopra tale composto e l’ho disposto in modo tale da formare un rettangolo.

DSCN0501

Ho ripreso l’impasto al cioccolato bianco che nel frattempo si è rassodato, l’ho scartato e l’ho messo nella parte centrale del cioccolato fondente. Ho messo un pò d’impasto di cioccolato fondente sopra lo strato dell’impasto al cioccolato bianco. Per farvi capire meglio la foto è questa:

DSCN0502

Aiutandomi con la carta da forno ho poi arrotolato tutto quanto, ho chiuso i bordi nello stesso modo con cui avevo agito con l’impasto al cioccolato bianco.

DSCN0503

Ho messo nel freezer affinché si rassodasse. Questa sera, prima di cenare, l’ho tolto dal freezer e l’ho lasciato a temperatura ambiente per un’ora. Comunque lo abbiamo assaggiato, e non Vi dico la sorpresa nel vedere i due impasti! L’effetto visivo quando è stato tagliato è stato questo:

DSCN0504

Che dite? Ne desiderate subito una fettina? fosse per me mi metterei a prepararne un altro, ma dubito del fatto che questo resista molto vista la bontà.

Vi do un consiglio: se avete amici a cena, oppure se qualche volta i vostri pargoli invitano gli amichetti per una merenda, per un compleanno oppure una festicciola, con questo dolce semplice ma stupendo li saprete stupire, oltre al fatto che la sua bontà stupirà grandi e piccini!

Annunci

12 pensieri su “SALAME AL DOPPIO CIOCCOLATO

  1. Doppio salame con doppio gusto, accidenti che prelibatezza! 😉
    La preparazione è un pò lunga ma il risultato è sorprendente veramente, sono fette di salame gustosissime … urca e poi ci chiediamo perchè i bambini sono tanto golosi. 🙂
    Questo salame permette di utilizzare anche quei biscotti rotti che spesso restano inutilizzati dentro la scatola di latta, un buon modo per riciclarli.
    Sono troppo golosa Roberta per resistere a questa ricetta, appena ho tutti gli ingredienti confeziono il mio salame. Grazie per aver pubblicato ottime fotografie con tutti i passaggi, apprezzo sempre la tua condivisione.
    p.s. sono contenta che i tuoi hanno apprezzato, non avrebbe potuto essere diversamente, la bontà e il gusto non si discutono. Bravissima. 😆
    un abbraccione amica cara

    Mi piace

    • Cara Affy, sei sempre tanto carina e gentile! Mi piacerebbe conoscerti tramite Skype, anche per scambiare 2 parole! I miei genitori sono rimasti proprio soddisfatti, soprattutto anche perché questa ricetta, oltre che buonissima, se non consumata a breve si può benissimo metterla nel freezer, e poi, magari 1 giorno prima di mangiarla la si toglie e la si mette nel frigorifero. Ho voluto sperimentarla in quanto era proprio curiosa, ed inoltre in casa avevamo bisogno di qualcosa di buono dopo un piccolo inconveniente: purtroppo, verso la fine del mese di agosto, mi si è rotto il televisore che abbiamo in salotto! Abbiamo tentato di farlo ripartire, ma purtroppo si era bruciato un elemento interno a questo elettrodomestico, ed inoltre era anche molto vecchio (Era un televisore con il tubo catodico). Fortunatamente siamo subito andati in un centro commerciale e ne abbiamo preso uno ultrapiatto che non costava tanto. Poi mio padre ci ha pensato per impiantarlo ed io per configurarlo. Ma comunque, a parte questo problema, sono proprio contenta di questa ricetta; farebbe venire l’acquolina in bocca anche agli angeli del paradiso!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...