CROSTATA DI CILIEGIE CON CREMA DI CIOCCOLATO BIANCO

DSCN0472

Oggi, finalmente sono riuscita a dedicarmi a questa torta che vi giuro è “DIVINA”. H o visto una ricetta quasi simile sul blog di Mysia, di cui io sono un’accanita seguace, al pari di Imma (La proprietaria del blog “Immacucina”, una persona veramente squisita). Gli ingredienti li ho variati in quanto ho voluto provare un altro tipo di gusto su questa crostata, ed avendo il cioccolato bianco in casa ho pensato bene di usarlo; non ci crederete, ma le ciliegie ed il cioccolato bianco sono abbinati benissimo come sapori, tant’è che questo dolce, quando questa sera l’abbiamo assaggiato, siamo rimasti esterefatti dalla sua bontà.

Ma venendo al dunque, gli ingredienti sono i seguenti:

Per la base:

Gr. 250 farina bianca

Gr. 50 margarina

Gr. 100 zucchero

1 cucchiaino bicarbonato

1 bustina vanillina

2 uova

 

Per la crema al cioccolato bianco:

Gr. 500 ciliegie

gr. 100 cioccolato bianco

gr. 250 ricotta

3 cucchiai zucchero

1 uovo

 

Per prima cosa ho preso il cioccolato bianco, l’ho spezzettato e l’ho messo a far sciogliere dentro una terrina e sopra una pentola con un pochino di acqua. Per essere più chiara vi faccio vedere la foto:

DSCN0465

Nel frattempo ho preparato la frolla: ho messo in una terrina la farina, ho fatto un buco al centro e vi ho messo lo zucchero, la margarina a temperatura ambiente e divisa a dadini, il bicarbonato, la vanillina, e per ultime le uova.

DSCN0466

Ho lavorato tutti gli ingredienti prima con un cucchiaio di legno, poi con le mani, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Poi, la ricetta diceva di formare una palla, avvolgerla nella carta trasparente e lasciarla riposare in frigorifero per mezz’ora; io invece, una volta preparata la frolla, ho pensato bene di metterla subito nella tortiera foderata con carta da forno nella parte inferiore ed imburrata ai bordi, e poi di metterla in frigorifero per mezz’ora. In questo modo ho saltato un passaggio.

DSCN0467

Ho preso le ciliegie, le ho lavate ben bene, le ho denocciolate con le mani (Se voi avete il denocciolatore, meglio, io mi sono dovuta arrangiare).

DSCN0468

Ho preso il mixer, ho messo la frusta per la centrifuga, ho versato il cioccolato sciolto (L’io dovuto far sciogliere ancora in quanto si era indurito), la ricotta, lo zucchero, l’uovo. Ho acceso il mixer ed ho centrifugato tutto, ed è proprio venuta una cremina niente male, ma soprattutto di una bontà celestiale.

Ho ripreso la frolla in frigorifero e ci ho messo sul fondo alcune ciliegie.

DSCN0469

Poi vi ho versato sopra la crema di cioccolato bianco.

DSCN0470

Per finire ho messo le restanti ciliegie, in modo tale da risultare che alcune erano mezze coperte, altre in superficie.

DSCN0471

Ho acceso il forno, l’ho fatto riscaldare mettendolo a 180°, ho infornato per 20 minuti. Il risultato è stato questo:

DSCN0472

Che dire? Sono soddisfatta di quanto ho preparato, soprattutto è stato apprezzato il connubbio ciliegia/cioccolato bianco! Per quanto riguarda la cottura io ho messo venti minuti, ma Voi naturalmente dovete regolarvi con il Vs. forno. E’ un dolce che va mangiato con il piattino, ma vi giuro che, se avete ospiti in casa e non sapete cosa offrire, questa torta è l’ideale per stupirli! Provatela se potete, e poi se volete mi saprete dire!

Annunci

6 pensieri su “CROSTATA DI CILIEGIE CON CREMA DI CIOCCOLATO BIANCO

  1. Grazie ad entrambe. E’ veramente una torta squisita e spettacolare, ed oltretutto il cioccolato bianco è in perfetta sintonia con la ciliegia. Poi fra l’altro non è nemmeno difficile da preparare, e la vista di questo dolce farebbe venire l’acquolina in bocca a chiunque!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...