MOUSSE ALLE CILIEGIE

DSCN0464

Eccomi qui a postare questa bella ricettina fresca fresca, adatta per questo periodo estivo….anzi a dire il vero ne avrei voglia di mangiarne una tazzina di questa mousse anche ora! Ieri ho avuto una giornata molto faticosa in casa, oggi invece mi sono dedicata alla spesa…ed aihmé  ho speso una cifra astronomica per rifornimenti che purtroppo in casa mancavano! Ma a parte questo, questo dolce è proprio una coccola non solo per il palato, ma secondo me anche per mettere di buon umore chi vi sta accanto.

E’ semplice da fare, non ci si impiega molto tempo, ma soprattutto ha un sapore veramente celestiale. Oltretutto, trattandosi di una ricetta a base di frutta, non ci vuole molto zucchero, ed il sapore è di un dolce naturale. Questa ricetta l’ho scaricata da internet, ma ho voluto fare dei cambiamenti in quanto, a mio modesto avviso, bisogna saper fare un buon piatto con quello che si ha in casa, e questo vale per tutti i tipi di piatti. Nel senso che, come nel mio caso, questo dolce richiedeva la panna da montare,   io invece, ino avendo tale ingrediente in frigorifero, ho optato per il formaggio Philadelphia, che è molto versatile e va benissimo su molti piatti. Poi, avendo appena preso il nuovo mixer, tutto è stato più semplice.

Venendo al dunque gli ingredienti per tre coppette sono i seguenti:

Gr. 250 ciliegie denocciolate + qualcuna per decorazione

Gr. 160 Formaggio Philadelphia

Il succo di 1 arancia

Gr. 50 zucchero

2 albumi

 

Per prima cosa ho denocciolato le ciliegie (Io le avevo comprate intere, ho dovuto denocciolarle fino ad arrivare a 250 gr.) e le ho messe nel mixer. Le ho tritate fino a farle diventare una purea densa.

DSCN0456

Ho diluito il succo di arancia e l’ho aggiunto alla purea di ciliegie. Poi ho cambiato la frusta al mixer ed ho aggiunto al composto preparato il formaggio Philadelphia. Ho centrifugato tutto quanto fino a che non è risultata una cremina.

DSCN0457

Ho preso una terrina, ho messo gli albumi e lo zucchero. Ho montato con uno sbattitore elettrico fino a renderli bianchi e spumosi.

DSCN0458

Ho messo questo composto nel mixer insieme alla purea di ciliegie e formaggio.

DSCN0459

Ho centrifugato di nuovo. Ho preso tre coppette da macedonia, e ci a versato questo composto che appariva né troppo denso né troppo liquido. Ho messo in frigorifero fino a quando non è stata ora di cena. Al momento di servire ho messo sopra una ciliegina su ogni coppetta per decorare.

DSCN0464

Che ne dite? non avreste voglia di mangiarlo a tutte le ore del giorno? Io si. Vi do un consiglio: se desiderate aumentare la densità non dovete fare altro che aggiungere la colla di pesce (5 gr. vanno bene). A me sinceramente è piaciuta anche così, però, se avete intenzione di mettere tale ingrediente lo dovete fare durante la preparazione (Meglio ancora all’aggiunta del formaggio). Io sinceramente l’ho preferita così, ha un gusto che farebbe diventare di buon’umore chiuque!

Annunci

8 pensieri su “MOUSSE ALLE CILIEGIE

  1. Ma che eleganza questa bella coppa di mouse con tanto di ciliegia in pole position! 😉
    L’idea di utilizzare un formaggio cremoso mi sembra geniale tra l’altro l’avrà resa particolarmente cremosa e leggera.
    Quando vado al supermercato vedo tante signore che acquistano questi preparati per le mouse già pronti ma che contengono anche ingredienti non proprio naturali. Ed è un peccato perchè leggendo la tua ricetta vedo che hai utilizzato prodotti genuini, freschi e facilmente reperibili guadagnandoci sicuramente in salute se non anche col portafoglio.
    Forse avrai impiegato più tempo ma il risultato Roberta ti ripaga di tutto credimi.
    Ed ora una coppetta così, con la frutta di stagione, la gradirei proprio tanto, molto più di un gelato. 😉
    Te l’ho scritto vero che in cucina sei proprio brava? E mi piace quando stravolgi e personalizzi le ricette, migliorandole secondo il mio punto di vista! Complimenti, amica cara.
    Un abbraccione
    Affy

    Mi piace

    • Affy sei sempre tanto carina e gentile. Pensa che, questa ricetta, dopo averla fatta ho anche dato dei consigli per chi vuole che venga più densa (Ho consigliato di mettere più formaggio e di adoperare anche la colla di pesce che fa da addensante). Sono proprio contenta che apprezzi quando scrivo qualche ricetta di mia invenzione; sai, avere la passione della cucina vuol dire anche stravolgere un pochino le proprie abitudini! Ieri ad esempio, avevo voglio di un primo piatto fatto con le mie mani ed ho preparato i tortiglioni con speck e zafferano (Solo per me, i miei genitori hanno preferito optare per un sugo pronto Barilla). Questo perché, a mio avviso, in cucina a volte fa bene cambiare le proprie abitudini (Non preparare sempre la solita minestra), soprattutto per assaggiare gusti diversi.
      Un abbraccio forte cara Affy.Roberta

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...