CROSTATA DI RICOTTA AL PROFUMO DI LIMONE

DSCN0455

Avete voglia di una torta tipo “Torta della nonna” ma non avete intenzione di preparare la crema pasticcera in quanto, con l’avvento della stagione calda, i fornelli e meglio usarli il meno possibile? Niente di più semplice che preparare questo dolce divino! Di una bontà paradisiaca, e di una semplicità pazzesca! Pensate che, per preparare la crema di questa torta ho usato il mio nuovo mixer, con la frusta per la centrifuga è venuta divina, ed anche la frolla é semplice da preparare in quanto io l’ho poi versata in una tortiera di silicone dal diametro di 22 cm. Anche la preparazione della frolla non richiede particolari difficoltà, pur essendo diversa da come preparo io la crostata di marmellata: per preparare la frolla di questo dolce non ci vogliono le fruste dello sbattitore elettrico, ma soltanto la lavorazione con le mani, ed oltretutto il tempo di riposo di tale pasta è soltanto di mezz’ora.

Ma venendo al dunque ecco gli ingredienti:

Per la frolla:

Gr. 125 farina bianca

Gr. 50 margarina

Gr. 40 zucchero

1 uovo

1 bustina vanillina

1 pizzico sale

 

Per la crema di ricotta:

Gr. 250 ricotta

Gr. 150 zucchero

La scorza grattugiata di 1 limone

1 uovo

Gr. 50 farina bianca

 

Per prima cosa ho pelato il limone ed ho messo la buccia nel mixer, tritandola.

DSCN0447

Poi ho preso una terrina, vi ho versato la farina, lo zucchero, la vanillina, il sale. Ho fatto un buco al centro e Vi ho messo la margarina ammorbidita e divisa a pezzetti.

DSCN0448

Ho mischiato tutto con la punta delle dita fino ad ottenere un composto simile a tante briciole compatte. A questo punto ho aggiunto l’uovo.

DSCN0449

Ho lavorato prima con un cucchiaio di legno, poi con le mani fina ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Ho preso una tortiera in silicone, l’ho imburrata, con il mattarello ho steso il composto e l’ho inserito dentro la tortiera, modellandolo ai bordi in modo tale che tutto fosse livellato in ogni parte della tortiera. Tengo a precisare che, il procedimento diceva di formare un panetto e di avvolgerlo nella pellicola trasparente e farlo riposare per mezz’ora in frigorifero; io invece, con questo procedimento, ho avuto modo di avere già tutto pronto in quanto, una volta inserita la frolla nella tortiera, ho preso la pellicola trasparente, l’ho coperta, e l’ho messa in frigorifero; in questo modo, quanto l’ho ripresa, mi è stato più facile inserire la crema.

DSCN0450

A questo punto mi sono messa a preparare la crema: ho cambiato la frusta al mixer e vi ho messo dentro la ricotta, la buccia grattugiata del limone, lo zucchero, l’uovo, la farina. Ho azionato fino a quando ho visto che la densità della crema era compatta.

DSCN0452

Trascorsa mezz’ora di tempo ed avendo già la crema pronta ho tolto dal frigo la tortiera contenente la frolla, ho bucherellato con i rebbi di una forchetta il fondo, ho versato la crema, ed ho acceso il forno.

DSCN0453

Quando il forno è risultato caldo ho infornato per 25 minuti a 180°. Voi naturalmente, per verificare la cottura dovete regolarvi, a me 25 minuti sono stati abbastanza. Poco prima di servirla ho macinato un pochino di zucchero, rendendolo così “A velo”, e l’ho messo sopra questo dolce.

DSCN0454

Che dite? Non avete voglia di mangiarne subito una fetta? Questa sera, quando l’abbiamo assaggiata, siamo stati tutti meravigliati della bonta di questo dolce. E’ veramente divino, ed oltretutto guardate all’interno come è venuta la crema:

DSCN0455

E’ morbida ma compatta, ma soprattutto la sua bontà mette d’accordo tutti, grandi e piccini!

Annunci

6 pensieri su “CROSTATA DI RICOTTA AL PROFUMO DI LIMONE

  1. Wow che bella, questa è per me la torta della nonna. Credevo fosse complicato realizzarla invece mi hai aperto gli occhi cara Roberta, l’hai resa una torta facile da fare.
    Hai descritto benissimo la sua preparazione, mi piace che accompagni il lettore passo passo con le fotografie. Bravissima. 😆
    Ti lascio un abbraccio e buon fine settimana 😉
    Affy

    Mi piace

    • Grazie infinite cara Afy, cercavo proprio qualcosa di diverso rispetto alla classica torta della nonna, e questo dolce, oltre che buonissimo, è anche semplice da fare! Ho visto che hai ricevuto dei premi, sono contenta per te, un abbraccio. Roberta.

      Mi piace

  2. Pingback: CROSTATA DI RICOTTA AL CACAO E MANDORLE | cucinare con fantasia ed allegria

  3. Pingback: CROSTATA DI FICHI SECCHI | cucinare con fantasia ed allegria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...