TAGLIATELLE AL PESTO DI PISTACCHI

DSCN0237

L’idea per preparare questa ricetta l’ho avuta da un piatto che ho visto su un blog esterno. Naturalmente io ci ho messo di mio, in quanto si tratta di un piatto siciliano, e certi ingredienti (Come la ricotta) io non li ho messi perché credo siano un pochino pesanti.

Come ad ogni preparazione di un nuovo piatto, ho dovuto combattere con i miei familiari, perché sostengono tutt’ora che “Non bisogna mai lasciare la strada vecchia per quella nuova; si sa quello che si lascia ma non quello che si trova”, ed allora io, con pazienza e perseveranza ho spiegato che di tanto in tanto va bene cambiare, anche a costo di assaggiare cose nuove, e che per questa volta avrei preparato tale ricetta soltanto per me, allo scopo di assaggiarla. Poi invece, mia madre si è convinta e mi ha detto se la preparavo anche per lei; mio padre invece è stato irremovibile, ma poi ha voluto assaggiare una forchettata nel piatto di mia madre e si è convinto che era meglio mangiare questa mia nuova ricetta invece del classico pesto Tigullio comprato al supermercato. Come potete ben capire, a volte, il fatto di essere in casa con due genitori ultraottantenni, ci vuole una grande pazienza; l’importante è che, dopo aver assaggiato il menù che ho preparato, mi danno soddisfazioni dicendomi che è buonissimo. Ma veniamo al dunque; gli ingredienti sono i seguenti per 3 persone:

 

Gr. 70  pistacchi sbucciati (Io li ho comprati già sbucciati, senza pellicola viola)

3 Foglie basilico

3-4 cucchiai di formaggio grana grattugiato

1 Pizzico di sale

Q.B. Olio di oliva

Gr. 250 tagliatelle

 

Per prima cosa ho lavato le foglie di basilico, le ho messe nel mixer con i pistacchi, ed ho tritato tutto.

DSCN0234

Una volta fatto questo, ho messo tutto in una terrina, ho aggiunto il formaggio grattugiato, il sale, e l’olio.

DSCN0235

Con un cucchiaio di legno ho mescolato tutto velocemente, fino ad ottenere un composto denso ed omogeneo.

DSCN0236

Ho messo sul fuoco l’acqua per le tagliatelle, le ho cotte al dente, e condite con questo nuovo pesto. Ho servito in tavola.

DSCN0237

Vi giuro che ho avuto una grande soddisfazione quando le ho assaggiate! Tale soddisfazione è aumentata quando mia madre mi ha detto che erano buonissime, ed anche mio padre, dopo averle assaggiate, si è dovuto ricredere.

Se desiderate avere una variante di questo piatto, potete mettere del pecorino romano grattugiato al posto del formaggio grana e del sale. In tal caso però vi conviene assaggiare poi tale condimento, perché con il pecorino romano ed i pistacchi, c’è il rischio che risulti un sapore un pò troppo forte. In ogni caso Vi dico che è un primo piatto che farebbe venire l’acquolina in bocca anche agli angeli e santi del paradiso!

Annunci

2 pensieri su “TAGLIATELLE AL PESTO DI PISTACCHI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...