CROSTATA CON CIOCCOLATO FONDENTE E PHILADELPHIA

DSCN0232

Ieri ho fatto un esperimento, e ne sono uscita pianamente soddisfatta! Dal momento che in casa mia non si deve sprecare mai nulla e che mi era avanzato del cioccolato fondente dall’uovo di Pasqua (Ho preso un uovo di 1 Kg. a basso costo, con l’intento poi di riciclarlo con alcune ricette prese dalle mie amiche blogger  o di fare qualche ricettina mia) ho pensato bene di fare questo tipo di crostata. Per quanto riguarda il procedimento della pasta base è il solito che  preparo per una crostata semplice; qui il link

https://rcavallaretto1.wordpress.com/2011/02/20/crostata/

Il problema e che non sapevo cosa fare con il cioccolato fondente, ma dal momento che avevo anche il formaggio Philadelphia ho pensato bene di fare una cremina non molto liquida ma assai sfiziosa e golosa.

Gli ingredienti per fare questa crema sono i seguenti:

Gr. 100 cioccolato fondente

Gr. 200 Formaggio Philadelphia (Io ho usato quello light)

Gr. 250 di zucchero

2 Uova

3-4 cucchiai di farina bianca

Per prima cosa ho fuso il cioccolato prendendo  una terrina, mettendolo dentro e poi prendendo una pentola con un pò d’acqua e ponendo tutto su un fornello; praticamente ho agito in questo modo:

DSCN0226

e l’ho fatto sciogliere tutto. Poi ho ripreso la terrina, ho aggiunto in formaggio Philadelphia poco alla volta, e mescolando sempre dall’alto verso il basso:

DSCN0227

Ho continuato a mescolare dall’alto verso il basso aggiungendo anche lo zucchero:

DSCN0228

Ho poi aggiunto le uova:

DSCN0229

Ed infine ho aggiunto la farina bianca perché la crema diventasse un pochino solida:

DSCN0230

Vi giuro che, quando ho assaggiato questa crema mi sono letteralmente leccata i baffi (Un modo di dire dalle mie parti); è di una squisitezza e bontà senza limiti! Ma andiamo avanti: ho poi preparato la base della crostata, ho preso una tortiera apribile, ho tolto la cerniera di questo attrezzo, ho messo la carta da forno sulla base della tortiera, ho spianato con un mattarello la base della crostata, l’ho messa sulla carta da forno (E di conseguenza sulla base della tortiera) ho chiuso con la cerniera della tortiera, formando in questo modo un disco per la base della torta e, con la pasta avanzato ho formato i bordi e le striscioline di guarnizione. Una volta formato i bordi ho versato la crema precedentemente preparata,  edho guarnito con le striscioline.

DSCN0231

Ho messo tutto quanto in frigorifero (Io la crostata, prima di cuocerla, la metto sempre nella parte meno fredda del frigorifero, perché la pasta viene più buona e solida), e questa mattina, appena alzata, ho tolto il dolce dal frigo, ho acceso il forno, l’ho fatto scaldare, ho infornato per 20minuti a 180°.

Una volta cotta e raffreddata l’ho tolta dalla teglia, e guardate che meraviglia:

DSCN0232

Da far venire l’acquolina in bocca anche a chi non è per nulla goloso; ed inoltre è anche buonissima!

DSCN0233

Annunci

9 pensieri su “CROSTATA CON CIOCCOLATO FONDENTE E PHILADELPHIA

    • Ciao, io l’ho avanzato in quanto ho preso l’uovo di 1 Kg. ed in famiglia non siamo in molti. Inoltre avevo già pensato di fare qualcosa con il cioccolato, magari dei brutti ma buoni, oppure una cheesecake! Passerò anch’io dal tuo blog, mi ha fatto piacere il tuo commento!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...