INVOLTINI DI POLLO CON PROSCIUTTO E ZUCCHINE

DSCN0189

Eccomi con una ricetta nuova nuova ma speciale; questo secondo piatto l’ho preparato per la prima volta oggi, e, come ben si sa, quando le cose si fanno per la prima volta non si è mai troppo sicuri della buona riuscita. Oltretutto, avevo anche l’aggravante di avere contro i miei genitori: per loro non bisognerebbe mai cambiare nulla, si fanno sempre i soliti piatti, guai al mondo a lasciare andare la strada vecchia per quella nuova! Bisogna anche pensare questo: si tratta di persone che hanno più di 80 anni, non vogliono cambiare le loro abitudini (Anche quelle alimentari) perché, dal loro punto di vista la cucina non è un elemento di vitale importanza. Soprattutto mia madre non è mai stata una gran cuoca (Cucinare non le è mai piaciuto più di tanto), e quindi, per il motivo suddetto, loro non apprezzano mai i cambiamenti quando vengono preparati per la prima volta; però, quando assaggiano una ricetta nuova fatta da me, se a loro piace il mio sforzo è ben ripagato, anche se non mi fanno tanti complimenti.

Venendo al dunque vi elenco ingredienti e preparazione.

Ingredienti:

5 o 6 fettine di petti di pollo

80 gr. di Formaggio Philadelphia bianco

1 Zucchina piccola

100 gr. di prosciutto crudo

Spago da cucina

4 o 5 foglie di salvia

Olio extravergine di oliva per rosolare

1 dl di vino

1/2 dado

Sale

Pepe (Se vi piace, io non l’ho messo)

Concentrato di pomodoro (Q.B)

 

Preparazione:

Lavare la zucchina, grattugiarla finemente (Io l’ho messa nel mixer), ed amalgamarla con il Philadelphia, sa.

DSCN0182

Prendere i petti di pollo, stenderli su un’asse di legno e, se necessario batterli con un batticarne. Mettere uno strato del composto sopradescritto sui petti di pollo.

DSCN0183

Prendere una fetta di prosciutto crudo e metterla sopra lo strato.

DSCN0184

Arrotolare la carne su se stessa in modo tale da formare degli involtini, avvolgerli nel restante prosciutto crudo (Avanzarne un pochino per il condimento) e fermarli con uno spago da cucina, in modo tale che risultino come l’immagine qui sotto:

DSCN0185

Che dite? Non sono bellini? Ma ora andiamo avanti!

Prendere il restante prosciutto, tagliarlo a fettine sottili, prendere anche la salvia, lavarla e tagliarla a pezzettini. Prendere una pentola, metterci l’olio di oliva, il prosciutto e la salvia; mettere a soffriggere a fuoco lento, aggiungere gli involtini e far rosolare. Una volta rosolati, aggiungere il dado, il vino, il concentrato di pomodoro, abbassare la fiamma, e far cuocere per 35 minuti.

DSCN0186

Se il condimento si ritira troppo, aggiungere qualche goccia d’acqua. Una volta cotto, togliere dal fuoco e servire.

DSCN0189

Come potete ben vedere, il risultato si vede dall’immagine qui sopra, ma vi assicuro che, oltre ad essere belli da vedere sono anche buoni da mangiare! Ed oltretutto sono anche un’ottima idea per un secondo diverso dal solito.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...