Clafouti di uva

Staccare i chicchi d’uva. lavarli, asciugarli, dividerli a metà eliminando i semi e richiuderli. Sbriciolare i savoiardi.
Con un mattarello stendere la pasta sfoglia fino ad ottenere uno spessore di 3 mm. circa, foderare una tortiera apribile imburrata ed infarinata facendo debordare la pasta di 2 cm circa.Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta, cospargere con i biscotti sbriciolati ed i chicchi d’uva.
Mettere in una terrina lo zucchero, le uova, il latte; mescolare con un cucchiaio di legno finchè gli ingredienti saranno ben amalgamati. Versare tale pastella nella tortiera sopra i chicchi d’uva, porre in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti.

Annunci

4 pensieri su “Clafouti di uva

  1. E’un misto fra una crostata ed una quiche! Mmhh… sembra ottimo!! Appena il babbo ha l’uva matura nell’orto me ne faccio dare un paio di grappoli e lo provo… Mi dai le dosi zucchero/uova/latte? Per il resto, uva e savoiardi intendo, credo si possa fare anche un pochino ad occhio… Così come per la frolla, ognuno ha la propria ricetta preferita.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...